Pre boil volume questo sconosciuto

Da qualche tempo ci viene posta sempre la stessa domanda, come mai il software prevede tutti questi litri del volume pre-boil?.
Anche se con molta meraviglia, abbiamo sempre cercato di spiegare ai nostri interlocutori quali sono le regole che governano una cotta di  birra.
Ma visto che ormai questa domanda è diventata un tormentone, abbiamo deciso di scrivere questo articolo, dove spieghiamo come Calcoliamo birra calcola il volume pre-boil.
La logica che sta alla base della formula è molto semplice:
Si parte dal volume di mosto che voglio ottenere.
Supponiamo di voler ottenere i classici 23 litri di mosto.

Tutti noi ben sappiamo quali sono le procedure che si eseguono durante la produzione di un mosto per la birra.
Sappiamo che dopo aver realizzato il mash (nel caso di tecnica BIAB o All Grain), o dopo aver effettuato infusione (Nel caso di E+G), procediamo con l’amaricatura del mosto, quindi con la bollitura del mosto stesso.

Sappiamo perfettamente cosa accade durante la bollitura, ovvero una parte di acqua evaporerà, e sappiamo anche che una parte di mosto resterà imprigionato in eventuali sacche usate per i luppoli, o verrà utilizzato per prelevare campioni di misurazione.
Una parte di mosto verrà assorbito dai luppoli, ed una parte di mosto verrà lasciato sul fondo della pentola sotto forma di trub.
In pratica abbiamo appena elencato le perdite di liquido (acqua o mosto) che non andrà a finire nel fermentatore.

Facciamo un esempio numerico per un mosto di 23 litri finali,  1 ora di bollitura con 100 g di luppoli in coni.

1 ora di bollitura
Evaporazione oraria 6 litri/h = 6 litri
uso per la misurazione 200 ml di mosto (che poi butterò nel lavandino)
assorbimento luppoli in coni 8 ml/g = (8 ml x 100 g) = 0.8 litri

Trub 1.5 litri

 

 

 

 

Quindi a questo punto è semplicissimo capire come funziona la formula per calcolare il Boil Volume.
basta sommare al volume finale che voglio ottenere tutto ciò che perderò dall’inizio della bollitura fino a quando non metterò il mosto nel fermentatore:

23  + 0.2 + 0.8+1.5 = 25.5

non bisogna però dimenticare che stiamo parlando di volumi caldi che arrivati nel fermentatore devono essere freddi,
quindi va considerata la contrazione termica che si ha passando dal momento in cui misuriamo il volume pre boil   fino a 20 gradi del mosto freddo.

Il momento in cui misuriamo il preboil è a fine sparge, o al sollevamento della sacca/cesto grani per chi fa BIAB o ALL In ONE.

In quel momento il mosto è a  circa 78 gradi quindi dobbiamo considerare un passaggio da 78° a 20° ovvero circa il 2.6% di contrazione termica

contrazione termica =  25.5 x 2.6/100=0.663

a questo punto concludiamo aggiungendo l’evaporazione 6 litri e la contrazione termica calcolata

Volume pre – boil = 25.5 + 6 + 0.663 = 32.163

arrotondiamo alla prima cifra decimale ed otteniamo 32.2

Non dimenticare di dare un voto alla nostra app 

inoltre se vuoi puoi fare anche una piccola donazione